Generatore di Vapore II° grado

  • Finalità e obiettivi

Il corso mira a preparare al conseguimento del patentino di Conduttore Generatori di Vapore di II grado (e inferiori). Tale patentino permette di condurre Impianti a vapore con produzione inferiore o uguale a

20t/h (14.000 KW) secondo l’articolo 18 del Decreto Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 1

marzo 1974 e Decreto MLPS del 7 febbraio 1979. Art. 287 Decreto Legislativo 03/04/2006.

  • Destinatari

Il corso è rivolto a:

A coloro che aspirano ad ottenere un certificato di abilitazione per la conduzione di generatori di vapore

di II, III e IV grado

  • Lavoratori Dipendenti o collaboratori di aziende con centrali termiche;
  • Titolari di attività autonoma nella conduzione degli impianti;
  • Disoccupati che desiderino intraprendere un percorso professionale con concreti sbocchi

professionali;

  • Lavoratori che desiderino qualificarsi e riqualificarsi in un percorso che offre spazi di crescita professionale.

E’ richiesto il diploma di Licenza media.

  • Struttura e contenuto

I contenuti e gli elementi del corso verranno proposti in relazione al grado di preparazione ed alle

competenze dei diversi corsisti al fine di massimizzare le possibilità di conseguimento del patentino:

Elementi di fisica e chimica generale

Elementi di idraulica

Elementi di termotecnica

Generatori di vapore

Accessori dei generatori di vapore

Normativa di settore

Combustibili e combustione

Trattamento acqua nei generatori vapore

Controllo combustione e bilancio termico

Bruciatori

Conduzione dei generatori di vapore

  • Calendario

Periodo dal 1 Ottobre 2018 al 30 Marzo 2019

lunedi orario 18-21 e sabato orario 8-12

 

  • Sede

Il corso si svolgerà nella sede ASFE Scarl, Via G. Belluzzo, 2 – Verona, o su richiesta c/o la sede aziendale.

ASFE Scarl, via Belluzzo 2, 37132 Verona

Tel. 045 2056112

fax 045 2050106

email: info@asfe-vr.it

Asfe

Asfe

ASFE scarl lavora insieme ai clienti condividendo obiettivi e risultati con un approccio completo che non si limita solo alla formazione ma comprende anche le fasi di analisi, di monitoraggio e verifica finale. ASFE si propone di coniugare e adeguare i bisogni e le attitudini della persona con la qualità e la modernità dei servizi che sono richiesti dal mercato del lavoro.

CONDIVIDI L'ARTICOLO

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo ora sui Social, affinché sia utile anche ad altri!

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze. Può conoscere i dettagli consultando la nostra Privacy e Cookie Policy. Cookie policy