FORMAZIONE GRATUITA PER LE IMPRESE – REGIONE VENETO FONDO SOCIALE EUROPEO

Asfe, Ente accreditato dalla regione veneto, presenta progetti formativi per aziende venete, finanziati dalla regione

Bando “Per un’impresa organizzata e consapevole  
Strumenti per favorire la competitività e la crescita professionale” DGR n. 1010 del 12/07/2019

LA TUA AZIENDA HA SEDE OPERATIVA IN VENETO?

Ottieni la formazione gratuita!

Asfe, ente accreditato dalla regione veneto, presenta progetti formativi per aziende venete, finanziati dalla regione https://www.asfe-vr.it

OBIETTIVI DEL BANDO 

  • favorire lo sviluppo economico attraverso una maggiore competitività delle imprese;
  • valorizzare il capitale umano attraverso l’aggiornamento continuo delle competenze e delle conoscenze;
  • rendere l’imprese più lean. smart, organizzata, globale e competitiva a livello internazionale, consapevole, responsabile e sostenibile.

PROGETTI 

Durata massima di 12 mesi

 

Tipologie: 

Monoaziendali

Pluriaziendali

TEMATICHE DEI PROGETTI

  • Lean Management – Gestione efficiente delle procedure e dei processi aziendali, sistema di gestione qualità in ottica Lean

  • Tecnologia 4.0 e trasformazione digitale – Privacy, Cyber security, Stampa 3D, Industria 4.0 (cloud, big data, innovazione digitale)

  • Internazionalizzazione e innovazione aziendale – Controllo di gestione, Marketing scientifico e/o strategico, Corsi di lingue, Fiscalità e posizionamento sul mercato internazionale

  • Competenze trasversali e lavori ibridi – Comunicazione aziendale, Leadership, Creazione e gestione del team, Competenze digitali informatiche e social

  • Economia circolare – Gestione sostenibile del ciclo di vita di un prodotto (dalla produzione allo smaltimento/riciclo)

DESTINATARI

Lavoratori occupati presso imprese operanti in unità localizzate sul territorio regionale veneto con modalità contrattuali previste dalla normativa vigente;

Titolari d’impresa, coadiuvanti d’impresa, liberi professionisti e lavoratori autonomi;

Giovani assunti con contratto di apprendistato, purché la formazione svolta nell’ambito del progetto presentato non sostituisca in alcun modo la formazione obbligatoria per legge, prevista per gli apprendisti.

Le proposte progettuali devono avere un valore complessivo non inferiore a € 20.000 e non superiore a € 120.000

Ciascun progetto, deve prevedere, a pena inammissibilità un costo massimo per utenti pari a € 6.000.

Gli interventi formativi devono essere rivolti ad almeno 3 utenti.

COME RICHIEDERE LA PARTECIPAZIONE

 

Le adesioni vanno presentate compilando la scheda in allegato entro il 01 Ottobre 2019!

Massimo Brazzoli

Massimo Brazzoli

Servizi alle Imprese - Esperto di formazione in settori quali Sicurezza sul Lavoro, Qualità, Termoidraulico, Meccanico e Saldatura, Elettrico/Elettronico, CAD, Automotive. Laureato in Scienze della Formazione a Padova, Massimo Brazzoli è specializzato in servizi formativi per adulti ed imprese. Dal 1995 è progettista e responsabile di programmi comunitari, nazionali e locali. Sviluppa e gestisce piani formativi con l’utilizzo dei Fondi Interprofessionali. È responsabile di Rapporti con Agenzie per il Lavoro per lo sviluppo di attività formative volte all’inserimento di nuove risorse specializzate nelle imprese.

CONDIVIDI L'ARTICOLO

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo ora sui Social, affinché sia utile anche ad altri!

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email