CONCORSO VERONA AZIENDE SICURE 2.0: ASFE ENTRA IN GRADUATORIA

Asfe vince il concorso "Verona aziende sicure 2.0" del Dipartimento di Prevenzione Spisal con due progetti: uno per Autotime e uno per Milonga Cooperativa Sociale

Il Dipartimento di Prevenzione Spisal presenta

“Verona aziende sicure 2.0 – guadagnare salute”

Un concorso per la presentazione di proposte progettuali finalizzati alla promozione della salute e del benessere organizzativo negli ambienti di lavoro.

Scopo dell’iniziativa è quello di promuovere e sostenere negli ambienti di lavoro la diffusione della cultura orientata alla salute attivando comportamenti virtuosi e stili di vita salutari che favoriscano lo sviluppo sostenibile delle imprese e la diffusione di buone pratiche.

La AULSS 9 Scaligera mette a disposizione delle aziende un finanziamento pari a 409.664,91 Euro, assegnato dalla Regione Veneto.

Le proposte delle aziende devono essere finalizzate agli interventi di promozione della salute nei luoghi di lavoro.

ASFE entra in graduatoria con due progetti:

“Autotime p. a. s.r.l.: alla conquista dello stato di Salute”

è il progetto presentato per Autotime.

“Più attivi e più sani: diventa fautore del tuo benessere adottando strategie alimentari e di attività fisica”

è il progetto presentato per Milonga Cooperativa Sociale.

I progetti verranno espletati a partire da Ottobre 2019.

L’importanza del benessere organizzativo sul luogo di lavoro inizia ad essere compresa e condivisa da diversi imprenditori che promuovono la salute ed il benessere per ottimizzare la produttività ed il Welfare aziendale. 

 

 

Accedere ai concorsi permette agli imprenditori di ottenere dei contributi economici per attuare progetti aziendali che promuovano e diffondano una cultura orientata alla salute.

Massimo Brazzoli

Massimo Brazzoli

Servizi alle Imprese - Esperto di formazione in settori quali Sicurezza sul Lavoro, Qualità, Termoidraulico, Meccanico e Saldatura, Elettrico/Elettronico, CAD, Automotive. Laureato in Scienze della Formazione a Padova, Massimo Brazzoli è specializzato in servizi formativi per adulti ed imprese. Dal 1995 è progettista e responsabile di programmi comunitari, nazionali e locali. Sviluppa e gestisce piani formativi con l’utilizzo dei Fondi Interprofessionali. È responsabile di Rapporti con Agenzie per il Lavoro per lo sviluppo di attività formative volte all’inserimento di nuove risorse specializzate nelle imprese.

CONDIVIDI L'ARTICOLO

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo ora sui Social, affinché sia utile anche ad altri!

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze. Può conoscere i dettagli consultando la nostra Privacy e Cookie Policy. Cookie policy