Carta Servizi

PRESENTAZIONE PREMESSA

CHE COS'E' E A CHE COSA SERVE LA CARTA DEI SERVIZI
FINALITA' E PRINCIPI DELL’AREA SERVIZI PER IL LAVORO DELL’ASFE SCARL

INDICE

1. SERVIZI PER LE PERSONE

1.1. Accoglienza, informazione ed autoconsultazione

1.2 Consulenza orientativa

1.3 Accompagnamento al lavoro

1.4 Mediazione domanda/offerta di lavoro

1.5 Tirocini formativi e orientativi

1.6 I servizi specifici per gli stranieri immigrati da Paesi extra UE

 

2. SERVIZI PER LE IMPRESE E GLI ENTI PUBBLICI

2.1 Accoglienza e prima informazione

2.2 Mediazione Offerta/Domanda di lavoro

2.3 Tirocini formativi e orientativi

2.4 Trovare lavoratori in Europa

 

3. STRUTTURA RECAPITI E ORARI dell'area servizi per il lavoro dell'Asfe Scarl

3.1 Sede operativa

3.2 Responsabile

 

4. DIRITTI E DOVERI DELL’UTENTE

4.1 Diritti e doveri

4.2 Gestione reclami

4.3 Privacy

 

5. RILEVAZIONE DELLA QUALITA’

 

PRESENTAZIONE

Asfe Scarl è un’azienda consortile che opera senza scopo di lucro, nata da un settore di attività dell’Istituto A. Provolo, per continuare a promuovere e sostenere sul territorio, attraverso la formazione, la crescita e lo sviluppo dei talenti di persone e imprese.
Il nostro lavoro è erogare servizi formativi e lo facciamo dal 1967 quando iniziammo a lavorare con l’Istituto A. Provolo, storico ente di formazione veronese, nato per continuare l’opera di Don A. Provolo.

Negli anni abbiamo maturato un forte legame con il territorio e il tessuto imprenditoriale della città e provincia e siamo vicini, per vocazione, allo sviluppo delle potenzialità di chi, persona o azienda, voglia intraprendere un percorso di crescita professionale. Crediamo che la competenza e la professionalità siano il frutto dell’esperienza e dell’impegno e non si possano improvvisare.

La nostra mission è di sviluppare ed accrescere attraverso la formazione i plus delle persone, valorizzando i loro talenti e potenzialità che, grazie ad un meccanismo virtuoso, si traducono in motivazione, professionalità, qualità e competitività.

In quest’ultimo periodo, a causa della grave crisi economica, si sta progressivamente assistendo ad un aumento esponenziale delle cosiddette “fasce deboli” ed in generale di soggetti a forte rischio di esclusione socio-economica.
L'area dei servizi per il lavoro dell’Asfe Scarl, opera principalmente per rispondere ai bisogni di queste persone.

PREMESSA
CHE COS'E' E A CHE COSA SERVE LA CARTA DEI SERVIZI

La Carta dei Servizi è uno strumento mediante il quale l’area servizi per il lavoro dell’ Asfe Scarl presenta in modo chiaro ed esaustivo i propri servizi nell’ottica della trasparenza.

La Carta dei Servizi consente, inoltre, all'utente-cliente di esprimere il livello di soddisfazione rispetto alle prestazioni ricevute, di fornire suggerimenti per il miglioramento dei servizi e segnalare gli eventuali disservizi.

FINALITA' E PRINCIPI DELL’ AREA SERVIZI PER IL LAVORO DELL’ ASFE SCARL

Finalità specifica dell’area è quella attivarsi nell’utilizzo di strumenti idonei all'inserimento nel mondo del lavoro per favorire l'inclusione sociale e la valorizzazione professionale delle persone e per agevolare l’incrocio domanda/offerta nel territorio,

Principi fondamentali a cui si ispira la società:

  • -  ACCESSO: tutte le persone possono accedere ai Servizi senza alcuna discriminazione
  • -  UGUAGLIANZA: a tutti coloro che abbiano i requisiti necessari per accedere ai Servizi viene assicurata equità di trattamento a prescindere dalle loro condizioni personali e sociali
  • -  PARI OPPORTUNITA': si garantisce parità di trattamento, senza distinzioni a tutti gli utenti che accedono al servizio; nessuna indagine o trattamento di dati ovvero di preselezione di lavoratori, può essere condotta in base alle convinzioni personali, alla affiliazione sindacale o politica, al credo religioso, al sesso, all'orientamento sessuale, allo stato matrimoniale o di famiglia o di gravidanza, alla età, all'handicap, alla razza, all'origine etnica, al colore, alla ascendenza, all'origine nazionale, al gruppo linguistico, allo stato di salute nonché ad eventuali controversie con i precedenti datori di lavoro.
  • -  DIRITTI e RISERVATEZZA: tutti i dati relativi agli utenti vengono gestiti nel rispetto delle disposizioni di cui al Decreto Legislativo 10 settembre 2003, n. 276, artt. 8 e 9 a garanzia del soddisfacimento del diritto al lavoro di cui all'articolo 4 della Costituzione e nel rispetto del trattamento dei dati personali. Nessun dato personale del lavoratori può essere trattato, a meno che non sia strettamente attinenti alla sua attitudine professionali o all'inserimento lavorativo.
  • -  IMPARZIALITA': i rapporti instaurati con gli utenti-clienti sono obiettivi e imparziali
  • -  CONTINUITA': l'erogazione dei servizi sarà, nei limiti del possibile, continua nel tempo; in caso di prevedibile interruzione o funzionamento irregolare dei servizi, gli utenti-clienti saranno informati preventivamente
  • -  PARTECIPAZIONE: all'utente-cliente viene data la possibilità di esprimere la propria valutazione sui Servizi utilizzati mediante suggerimenti e reclami
  • -  COMUNICAZIONE E TRASPARENZA: viene garantita un'ampia e chiara informazione sui Servizi offerti e sulle procedure e le regole di erogazione.
    In tutte le comunicazioni verso terzi, vengono indicati gli estremi del provvedimento di accreditamento dell'ente al fine di consentire al lavoratore, e a chiunque ne abbia interesse, la corretta e completa identificazione del soggetto stesso (art. 9 comma 2 D.Lgs. 276/2003)
  • -  QUALITA': viene perseguito il miglioramento continuo dei Servizi anche avvalendosi di tecniche di monitoraggio per evidenziare aspetti di criticità e per adottare le soluzioni adatte
  • -  CORTESIA: il personale dei Servizi garantisce rispetto e cortesia nei confronti degli utenti-clienti.

1. I SERVIZI PER LE PERSONE

1.1 ACCOGLIENZA, INFORMAZIONE ED AUTOCONSULTAZIONE

FINALITA' DEL SERVIZIO

Consentire all'utente di manifestare le richieste ed essere indirizzato al servizio più idoneo per rispondere al bisogno rilevato

ATTIVITA’ SVOLTE

  • -  breve colloquio preliminare in cui viene recepita la richiesta dell'utente e si forniscono le prime informazioni
  • -  registrazione dei dai dell’utente nella banca dati
  • -  invio al servizio idoneo e prenotazione appuntamento successivo
    DESTINATARI
  • -  giovani in cerca di prima occupazione
  • -  disoccupati in cerca di occupazione
  • -  occupati che intendono cambiare lavoro
  • -  chiunque sia alla ricerca di un impiego o di opportunità formative
    TEMPI
    Accesso al servizio: immediato, salvo attesa del proprio turno, o su appuntamento Durata del colloquio: da 15 a 30 minuti
    A CHI RIVOLGERSI
    Per informazioni e prenotazione appuntamenti:
    Asfe Scarl
    Via G. Belluzzo, 2 - Verona Tel. 0452056121 - 122 E-mail: info@asfe-vr.it Sito web: www.asfe-vr.it

1.2 CONSULENZA ORIENTATIVA

FINALITA' DEL SERVIZIO
Sostenere l’utente nella scelta di un percorso professionale e/o formativo.
ATTIVITA’ SVOLTE

  • -  primo colloquio orientativo in cui vengono raccolte le informazioni sulla storia professionale dell’utente (esperienze lavorative e formative, competenze di base e professionali possedute) ed eventuale consulenza orientativa individualizzata per chi ne manifesta il bisogno
  • -  sostegno nella ricerca di un’occupazione o di un’esperienza pre-lavorativa (tirocini, piani di inserimento professionale) tra le offerte disponibili, oppure ricerca di un percorso formativo
    DESTINATARI
  • -  giovani in cerca di prima occupazione
  • -  disoccupati in cerca di occupazione
  • -  occupati che intendono cambiare lavoro
  • -  chiunque sia alla ricerca di un impiego o di opportunità formative
    TEMPI
    Accesso al servizio:
  • -  primo colloquio orientativo: immediato
  • -  altra consulenza: su appuntamento
    - Durata del colloquio: da 45 a 120 minuti
    A CHI RIVOLGERSI
    Per informazioni e prenotazione appuntamenti:
    Asfe Scarl
    Via G. Belluzzo, 2 - Verona Tel. 0452056121 - 122 E-mail: info@asfe-vr.it Sito web: www.asfe-vr.it

1.3 ACCOMPAGNAMENTO AL LAVORO

FINALITA' DEL SERVIZIO
Sostenere l’utente nel percorso di ricerca di un’occupazione ATTIVITA’ SVOLTE

Accompagnamento e supporto :

  • -  nella ricerca attiva di un lavoro
  • -  nella scelta e nello svolgimento di un’esperienza pre-lavorativa (tirocinio, lavori
    socialmente utili, piani di inserimento professionale)
  • -  nella scelta e nello svolgimento di un percorso formativo professionalizzante
    DESTINATARI
  • -  giovani in cerca di prima occupazione
  • -  disoccupati in cerca di occupazione
  • -  occupati che intendono cambiare lavoro
  • -  chiunque sia alla ricerca di un impiego o di opportunità formative
    TEMPI
    Accesso al servizio: su appuntamento
    Durata del colloquio: da 45 a 120 minuti
    Durata del percorso: da 4 a 30 ore (lungo un periodo massimo di 4 mesi)
    A CHI RIVOLGERSI
    Per informazioni e prenotazione appuntamenti:
    Asfe Scarl
    Via G. Belluzzo, 2 - Verona Tel. 0452056121 - 122 E-mail: info@asfe-vr.it Sito web: www.asfe-vr.it

1.4 MEDIAZIONE DOMANDA/OFFERTA DI LAVORO

FINALITA' DEL SERVIZIO

Favorire l’occupazione mediante un efficace incontro tra le disponibilità e i profili di chi cerca lavoro e le richieste di personale che provengono delle aziende

ATTIVITA’ SVOLTE

  • -  Ricerca e raccolta delle offerte di lavoro presenti nel territorio
  • -  Analisi dei profili presenti su database
  • -  Preselezione dei candidati (mediante colloqui telefonici o diretti) e invio dei
    nominativi e dei rispettivi curricula alle aziende interessate
  • -  Monitoraggio degli esiti dei colloqui di assunzione svolti dalle aziende nei confronti
    dei candidati preselezionati DESTINATARI
  • -  giovani in cerca di prima occupazione
  • -  disoccupati in cerca di occupazione
  • -  occupati che intendono cambiare lavoro
  • -  chiunque sia alla ricerca di un impiego
    TEMPI E MODALITA’ DI SVOLGIMENTO
  • -  Colloquio (eventuale) al candidato: 20 e 45 minuti circa
  • -  Gestione curricula: ogni curriculum vitae pervenuto viene immediatamente
    archiviato e rimane attivo per 3 mesi
  • -  Invio nominativi di candidati alle aziende: entro n. 5 giorni lavorativi dal ricevimento
    della richiesta da parte dell’azienda
    A CHI RIVOLGERSI
    Per informazioni e prenotazione appuntamenti:
    Asfe Scarl
    Via G. Belluzzo, 2 - Verona Tel. 0452056121 - 122 E-mail: info@asfe-vr.it Sito web: www.asfe-vr.it

1.5 TIROCINI FORMATIVI E ORIENTATIVI

FINALITA' DEL SERVIZIO

Agevolare la conoscenza del mondo del lavoro, facilitare scelte professionali più consapevoli, far acquisire competenze professionali utili per l’accesso al lavoro

ATTIVITA’ SVOLTE

  • -  ricerca delle aziende del territorio disponibili ad accogliere esperienze di tirocinio
  • -  informazione sulle opportunità esistenti nel territorio
  • -  consulenza per la scelta dei tirocini più appropriati
  • -  assistenza per la definizione del progetto di tirocinio personalizzato
  • -  monitoraggio del tirocinio tramite costanti contatti con l’azienda e con il tirocinante
  • -  certificazione del tirocinio svolto
    DESTINATARI
  • -  studenti delle scuole superiori e delle università
  • -  persone inoccupate o disoccupate
  • -  persone interessate al reinserimento lavorativo (lavoratori in mobilità, in Cassa
    Integrazione Guadagni Speciale, donne, ecc.)
  • -  soggetti in situazioni di difficoltà personale e/o sociale
    TEMPI
  • -  accesso al servizio: immediato, salvo attesa del proprio turno, o su appuntamento
  • -  attivazione tirocinio: sulla base delle disponibilità delle aziende
  • -  monitoraggio del tirocinio: almeno due contatti (tramite visita in l’azienda o via
    telefono) durante il periodo del tirocinio
  • -  rilascio della certificazione del tirocinio svolto: entro 5 gg. lavorativi dalla richiesta
    A CHI RIVOLGERSI
    Per informazioni e prenotazione appuntamenti:
    Asfe Scarl
    Via G. Belluzzo, 2 - Verona Tel. 0452056121 - 122
    E-mail: info@asfe-vr.it
    Sito web: www.asfe-vr.it

1.8 I SERVIZI SPECIFICI PER GLI STRANIERI IMMIGRATI DA PAESI EXTRA UE

FINALITA' DEL SERVIZIO

Favorire l’occupazione di stranieri immigrati tenendo presente le esigenze specifiche dell’utenza

ATTIVITA’ SVOLTE

Gli immigrati già in possesso delle competenze per essere inseriti nel mercato del lavoro locale vengono indirizzati ai servizi per l’impiego.
Gli immigrati che necessitano di rafforzare le competenze di base idonee a trovare un’occupazione vengono orientati, a seconda dei casi:

  • -  verso attività formative (ad es. di alfabetizzazione linguistica)
  • -  verso altri servizi di supporto (ad es. servizi sociali)
    DESTINATARI
    Stranieri immigrati cittadini di Paesi extra Unione Europea
    TEMPI
  • -  Accesso al servizio: immediato, salvo attesa del proprio turno, o su appuntamento
  • -  Durata del colloquio: da 15 a 120 minuti
  • -  Durata del percorso: da 4 a 30 ore per un di massimo di 4 mesi di attività
  • -  Gestione curricula: ogni curriculum vitae pervenuto viene immediatamente
    archiviato e rimane attivo per 3 mesi
    A CHI RIVOLGERSI
    Per informazioni e prenotazione appuntamenti:
    Asfe Scarl
    Via G. Belluzzo, 2 - Verona Tel. 0452056121 - 122 E-mail: info@asfe-vr.it Sito web: www.asfe-vr.it

2. I SERVIZI PER LE IMPRESE E GLI ENTI PUBBLICI

2.1 ACCOGLIENZA E PRIMA INFORMAZIONE

FINALITA' DEL SERVIZIO

Consentire al cliente Azienda o Ente pubblico l’accesso ai servizi loro dedicati in modo mirato alla richiesta espressa

ATTIVITA’ SVOLTE

Colloquio di primo contatto per analizzare la richiesta o il bisogno, fornire le prime informazioni sui servizi offerti

DESTINATARI

  • -  Datori di lavoro e referenti di imprese private
  • -  Consulenti e professionisti che offrono servizi alle aziende
  • -  Referenti di Enti pubblici
    TEMPI
  • -  Accesso al servizio: su appuntamento (anche presso la sede aziendale) o rivolgendosi direttamente allo sportello
  • -  Durata del colloquio: 20-60 minuti
    A CHI RIVOLGERSI
    Per informazioni e prenotazione appuntamenti:
    Asfe Scarl
    Via G. Belluzzo, 2 - Verona Tel. 0452056121 - 122 E-mail: info@asfe-vr.it Sito web: www.asfe-vr.it

2.2 MEDIAZIONE OFFERTA/DOMANDA DI LAVORO

FINALITA' DEL SERVIZIO

Favorire l’occupazione mediante un efficace incontro tra le disponibilità e i profili di chi cerca lavoro e le richieste di personale che provengono delle aziende

ATTIVITA’ SVOLTE

  • -  raccolta e inserimento nel data base delle offerte di lavoro da parte delle aziende
  • -  ricerca nel data base delle candidature proponibili alle aziende
  • -  preselezione dei candidati (mediante colloqui telefonici o diretti) e invio dei
    nominativi e dei rispettivi curricula alle aziende interessate
  • -  monitoraggio degli esiti dei colloqui di assunzione svolti dalle aziende nei confronti
    dei candidati preselezionati
    DESTINATARI
    Aziende alla ricerca di personale
    TEMPI
  • -  accoglienza referenti aziendali per presentazione di offerte di lavoro: su appuntamento (per telefono o e-mail), entro n. 3 giorni lavorativi dalla richiesta
  • -  inserimento nel data base delle offerte di lavoro pervenute: entro 1 g. lavorativo dal ricevimento; le offerte vengono conservate nel data base per un periodo massimo di 3 mesi
  • -  cancellazione offerte di lavoro che si sono concluse : entro 1 g. dalla conclusione
  • -  invio nominativi di candidati alle aziende: entro n. 5 giorni lavorativi dal ricevimento
    della richiesta A CHI RIVOLGERSI
    Per informazioni e prenotazione appuntamenti:
    Asfe Scarl
    Via G. Belluzzo, 2 - Verona Tel. 0452056121 - 122
    E-mail: info@asfe-vr.it
    Sito web: www.asfe-vr.it

2.3 TIROCINI FORMATIVI E ORIENTATIVI

FINALITA' DEL SERVIZIO

Consentire alle aziende interessate di far svolgere al proprio interno tirocini finalizzati alla conoscenza del mondo del lavoro e all’acquisizione di competenze professionali generiche e specifiche.

ATTIVITA’ SVOLTE

  • -  informazione sulle condizioni e le modalità di svolgimento di tirocini in azienda
  • -  ricerca e preselezione dei candidati al tirocinio
  • -  stipula della convenzione con l’Azienda e collaborazione nella definizione del
    progetto di tirocinio
  • -  monitoraggio del tirocinio tramite contatti con l’azienda e il tirocinante
    DESTINATARI
    Aziende disponibili a far svolgere al proprio interno tirocini formativi e di orientamento a favore di studenti (Scuole Superiori, Corsi di Formazione Professionale, Università) o tirocini di inserimento e reinserimento a favore di lavoratori disoccupati, inoccupati, in mobilità.
    TEMPI e MODALITA’ DI SVOLGIMENTO
  • -  accoglienza referenti aziendali per presentazione di offerte di tirocinio: su appuntamento (per telefono o e-mail), entro n. 3 giorni lavorativi dalla richiesta
  • -  inserimento nel data base delle offerte di tirocinio pervenute: entro 1 g. lavorativo
    dal ricevimento; le offerte vengono conservate nel data base fino ad 3 mesi anno o
    fino a verifica della loro validità
  • -  invio nominativi di candidati alle aziende: entro n. 5 giorni lavorativi dal ricevimento
    della richiesta.
  • -  stipula della convenzione: entro 5 gg. lavorativi dalla richiesta
  • -  monitoraggio del tirocinio: almeno due contatti (tramite visita in azienda o via

telefono) durante il periodo del tirocinio

A CHI RIVOLGERSI

Per informazioni e prenotazione appuntamenti:

Asfe Scarl
Via G. Belluzzo, 2 - Verona Tel. 0452056121 - 122
E-mail: info@asfe-vr.it
Sito web: www.asfe-vr.it

2.4 TROVARE LAVORATORI IN EUROPA

FINALITA' DEL SERVIZIO

Fornire informazione e assistenza alle aziende che desiderano ricercare personale fuori dal territorio nazionale tramite la collaborazione con l’Associazione Eurocultura di Vicenza (Via del Mercato Nuovo, 44/G Tel. 0444 964770, fax 0444 960129).

ATTIVITA’ SVOLTE

- presentazione dei servizi offerti dall’Associazione Eurocultura di Vicenza e su richiesta contatto con la stessa

DESTINATARI
Aziende che cercano lavoratori stranieri o intendono ospitare tirocinanti stranieri.

TEMPI
- accoglienza referente azienda su appuntamento.

A CHI RIVOLGERSI
Per informazioni e prenotazione appuntamenti:

Asfe Scarl
Via G. Belluzzo, 2 - Verona Tel. 0452056121 - 122 E-mail: info@asfe-vr.it Sito web: www.asfe-vr.it

3. RECAPITI

3.1 Sede operativa

Per informazioni e prenotazione appuntamenti:

Asfe Scarl
Via G. Belluzzo, 2 - Verona Tel. 0452056121 - 122
E-mail: info@asfe-vr.it S
ito web: www.asfe-vr.it

Lo sportello è aperto ogni martedì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 (salvo periodi di ferie e chiusura indicati sul sito Web)

Asfe Scarl
Via G. Belluzzo, 2 - Verona Tel. 0452056121 - 122
E-mail: info@asfe-vr.it
Sito web: www.asfe-vr.it

Lo sportello è aperto ogni giovedì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 (salvo periodi di ferie e chiusura indicati sul sito Web)

I servizi sono prenotabili su appuntamento, prenotando ai numeri sopraindicati dal lunedì al giovedì dalle 9.00 alle 13

3.2 RESPONSABILE

Il responsabile dell’area è Stefano Schena
Tel. 0452056141
stefano.schena@asfe-vr.it

4. DIRITTI E DOVERI DELL’UTENTE

4.1 DIRITTI E DOVERI

L’utente/cliente ha il diritto di ricevere i servizi nei tempi e nei modi previsti dalla presente carta dei servizi e/o dalle normative che regolano gli interventi previsti dalle politiche del lavoro. L’utente ha il dovere di rispettare quanto previsto dalle normative di riferimento e si impegna ad essere soggetto proattivo dei servizi proposti, che necessitano, per il loro successo, di collaborazione e condivisione.

4.2 GESTIONE RECLAMI

In caso di reclami per disservizi, per carenze sulla qualità del servizio ricevuto o mancato rispetto di quanto affermato nella presente “Carta dei servizi” l’utente/cliente ha il diritto di segnalarli tramite

la mail info@asfe-vr.it
o via posta indirizzandola a

Asfe Scarl
Via G. Belluzzo, 2 37132 Verona

Saranno valutati solo i reclami scritti nelle modalità sopraindicate, con indicazione chiara dello scrivente e del suo recapito
Entro 14 giorni l’Asfe Scarl si impegna a rispondere allo scrivente in merito al reclamo ricevuto.

Tali reclami saranno conservati presso la sede sociale fino al 31 dicembre dell’anno successivo alla ricezione.

L’utente/cliente può segnalare eventuali disservizi agli organi amministrativi competenti in materia di servizi al lavoro:

-Regione Veneto – Direzione Lavoro Fondamenta Santa Lucia Cannaregio 23
30121 Venezia (VE)

-Provincia di Verona – Settore Politiche Attive per il Lavoro

Via Delle Franceschine, 10 37132 VERONA

4.3 PRIVACY

Ogni utente, al momento dell’avvio dei servizi, sarà informato dei propri diritti e delle procedure adottate dall’area servizi al lavoro dell’Asfe Scarl tramite INFORMATIVA AGLI UTENTI ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196.

5. RILEVAZIONE DELLA QUALITA’

ASFE scarl provvede a rilevare la qualità dei propri servizi attraverso questionari di gradimento sottoposti agli utenti:

- in forma cartacea
- con il recall telefonico

- alla fine del servizio
- a distanza di 3/6 mesi

- sulla totalità degli utenti - a campione

La scelta della modalità di rilevazione dipende:
- dalla tipologia del sevizio erogato
- dalla esigenze conoscitive del soggetto finanziatore
- dalla significatività del singolo servizio rispetto all’intera attività erogata

Al fine della valutazione dei servizi si procede all’analisi dei dati quantitativi raccolti e dei risultati ottenuti in termini di occupazione ed occupabilità.
I dati prioritariamente analizzati sono:
- le ore erogate per tipologia di servizio
- i dati occupazionali
- i dati descrittivi degli utenti (sesso, età, titolo di studio, qualifiche, ecc)

ASFE scarl conserva la documentazione cartacea e informatica per almeno 3 anni dal termine delle attività svolte, al fine di poter elaborare i dati e ricavarne valutazioni quali/quantitative, conformemente alle norme relative al monitoraggio dall’accreditamento regionale ai servizi al lavoro.

La società è inoltre in grado di organizzare le proprie attività e procedure di rilevazione in base a quanto richiesto dai provvedimenti legislativi di approvazione dei progetti/finanziamenti ottenuti.

Verona 23/10/2013