La Nostra Storia

La Nostra Storia

ASFE SCARL è un'azienda consortile senza scopo di lucro nata dal settore Formazione Continua e Servizi alle Imprese del Gruppo Promoforms (ex Istituto A. Provolo), per continuare a promuovere e sostenere sul territorio, attraverso la formazione, la crescita e lo sviluppo dei talenti di persone e impresa.

Dal 1995 ASFE ha cominciato a lavorare a fianco dell'Istituto Provolo, storico ente di formazione veronese accreditato in Regione Veneto dal 1967 nato a metà ottocento per continuare l'opera di Don A. Provolo, erogando servizi formativi.

Dal 2014 le attività formative sui giovani dell’Istituto Provolo sono confluite in Scaligera Formazione Scarl, Ente laico no profit appartenente sempre al gruppo Promoforms.

Negli anni la società ha maturato un forte legame con il territorio e il tessuto imprenditoriale della città e provincia, esprimendo per vocazione la sua particolare sensibilità allo sviluppo delle potenzialità di chi, persona o azienda, voglia intraprendere un percorso di crescita professionale.

Forte di un’esperienza ultra-decennale nella Formazione maturata all'interno dell'Istituto A. Provolo, ASFE Scarl mantiene continuità nell'impostazione della propria attività formativa, proponendo metodologie didattiche tradizionali e non, accanto alle quali affianca servizi complementari quali la valutazione progettuale, il tutoraggio, la certificazione delle competenze e la disseminazione.

ASFE opera insieme al cliente condividendo obiettivi e risultati con un approccio completo che non si limita solo alla formazione ma comprende anche le fasi di analisi, di monitoraggio e verifica finale.

Inoltre ASFE detiene il 65% di Formazione SPA (Ente Accreditato in Provincia di Trento), azienda gemella che opera in Provincia di Trento ed è partecipata da Scaligera Formazione di Verona (Ente Accreditato in Regione del Veneto ai sensi della D.G.R. 2140/2001 su tutte le aree della formazione: Orientamento, Formazione Iniziale, Formazione Superiore, Formazione Continua e servizi per il lavoro a partire dall’1.11.2012).